Elenco riepilogativo degli "Incontri Internazionali in Firenze"
Comitato per la costituzione della Fondazione Romualdo Del Bianco
Anno 1997-1998

Breve premessa

 

La nascita della Fondazione Romualdo Del Bianco, datata 3 Novembre 1998, ha rappresentato il suggello istituzionale a tutta un’attivitÓ nel campo del non profit che fin dal 1992 era stata condotta dal suo attuale Presidente, Arch. Paolo Del Bianco, assieme ai suoi collaboratori, i quali costituivano di fatto un comitato operativo che, in maniera sempre pi¨ organizzata e sistematica, Ŕ riuscito col tempo ad elaborare una serie di iniziative volte a far incontrare persone (in prevalenza giovani) di cultura e di Paesi diversi, per dare il proprio contributo allo sviluppo della pace nel mondo.

L’inverno 1997 rappresenta il momento in cui, si Ŕ potuto dare a questa attivitÓ liberale di sviluppo di incontri internazionali un’organizzazione ben precisa, che ha ricevuto consensi ed adesioni da numerose istituzioni culturali di Paesi esteri.

Dal novembre 1997 al febbraio 1998 sono stati ospitati vari Professori e gruppi di Studenti accompagnati dai loro insegnanti provenienti da UniversitÓ e Accademie della Germania (Feldkirchen, Bruchsal), Finlandia (Tampere), Polonia (Varsavia, Cracovia, Bydgoszcz, Stettino), Bielorussia (Minsk), Repubblica Ceca (Praga), Slovacchia (Bratislava, Trnava), Ungheria (Budapest), Russia (Mosca), Lituania (Vilnus), Kazakhistan (Almaty), Giappone (Tokyo, Nagoya, Gunma, Aichi, Kobe)

Dal 15 al 22 Novembre 1997 due rappresentanti della Volkhochschule di Feldkirchen (Germania)

Dal 17 al 27 Novembre 1997 un professore della Tama Art University di Tokyo (Giappone)

Dal 18 al 25 Novembre 1997 due rappresentanti della Casa della Musica di Nagoya (Giappone)

Dal 17 al 24 novembre 1997 sono stati nostri ospiti gruppi provenienti dall’Accademia di Belle Arti di Cracovia (Polonia), Praga (Rep. Ceca), e Bratislava (Slovacchia). Il giorno 20 novembre 1997 i gruppi sono stati ricevuti dal Prof. Domenico Viggiano Direttore dell’Accademia di Belle Arti di Firenze. Durante il loro soggiorno i Professori hanno potuto visitare anche lo studio dello scultore Igor Mitoraj, oltre che la Fonderia Del Chiaro e le cave di marmo di Colonnata (Massa Carrara). Durante il loro soggiorno, grazie alla Soprintendenza ai Beni Artistici e Storici delle Province di Firenze, Prato e Pistoia, hanno potuto visitare gratuitamente la Galleria degli Uffizi, la Galleria Palatina (Palazzo Pitti) e la Galleria dell’Accademia. Il giorno 21 novembre 1997 si Ŕ svolta, presso il Vivahotel Alexander, la Serata di Premiazione delle migliori opere dei vari teams di studenti delle varie Accademie. Ha consegnato il premio, l’Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Firenze, Dr.ssa Guiducci Bonanni. Erano presenti alla serata anche il rappresentante della Tama Art University e della Casa della Musica di Nagoya.

Dal 17 al 19 Dicembre 1997 un rappresentante dell’Institute of Theoretical Physics & Astronomy di Vilnius (Lituania) e dal 18 al 21 Dicembre 1997 una rappresentante dell’Accademia delle Scienze di Almaty (Kazakhstan) che parteciperanno al prossimo congresso "XXXIII International Conference on Coordination Chemistry" che si svolgerÓ a Firenze dal 30 agosto al 4 settembre 1998.

Dal 27 Dicembre al 3 Gennaio 1998 due rappresentanti della Volkhochschule di Feldkirchen (Germania)

Dal 12 al 17 Gennaio 1998 un rappresentante del Museo di Arte Moderna di Gunma (Giappone).

Dal 12 al 20 gennaio 1998 abbiamo ospitato, in collaborazione con il Comune di Firenze, una rappresentanza di giovani danzatori del Children Folk Dance Group "Mertskhali" di Tbilisi (Rep. di Georgia), che hanno tenuto due esibizioni di successo al Teatro Puccini di Firenze ed al Teatro della Chiesa del Vivaio di Incisa Valdarno. Durante il loro soggiorno la delegazione Ŕ stata ricevuta in Palazzo Vecchio dalla Dr.ssa Guiducci Bonanni (Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Firenze) in rappresentanza del Sindaco. Facevano parte della delegazione oltre alla Direttrice Artistica Signora Mzia Kankaveli anche il Professor Gia Gvaramia, in rappresentanza del Ministero dell’Educazione.

Dal 19 al 26 Gennaio 1998 un Professore di pianoforte dell’Accademia di Musica di Praga (Rep. Ceca)

Dal 20 al 26 gennaio 1998 sono stati nostri ospiti il rappresentante del Sindaco di Bydgoszcz ed una rappresentanza dell’Accademia di Musica di Bydgoszcz (Polonia) che si Ŕ esibita il 24 gennaio in uno splendido concerto presso il Conservatorio Statale di Musica Luigi Cherubini di Firenze, alla presenza del Maestro Giovanni Cicconi, Direttore del Conservatorio. Durante il loro soggiorno, hanno assistito alla presentazione ufficiale del rientro in Galleria Palatina del dipinto del Tiziano "Ritratto del Cardinale Ippolito de’ Medici vestito all’ungherese"

Hanno potuto inoltre effettuare gratuitamente diverse visite turistiche.

Dal 26 gennaio al 2 febbraio 1998 sono stati nostri ospiti gruppi provenienti dalle FacoltÓ di Architettura di Stettino (Polonia), Tampere (Finlandia) e Minsk (Bielorussia), che hanno potuto incontrare il Professor Gurrieri Preside della FacoltÓ di Architettura dell’UniversitÓ degli Studi di Firenze. Durante il loro soggiorno hanno potuto inoltre effettuare gratuitamente diverse visite turistiche. Il giorno 30 gennaio 1998 si Ŕ svolta, presso il Vivahotel Alexander, la Serata di Premiazione delle migliori opere dei vari teams di studenti delle varie FacoltÓ di Architettura. Tra i presenti il rappresentante dell’Accademia di Musica di Praga.

Dal 2 al 9 febbraio 1998 abbiamo ospitato i gruppi delle FacoltÓ di Architettura di Varsavia e Cracovia (Polonia), Praga (Rep. Ceca) e Budapest (Ungheria). Il giorno 3 febbraio i gruppi hanno assistito ad una conferenza del Prof. Silvano Fei, tenuta presso il Salone delle Conferenze del Monte dei Paschi di Siena, ed il giorno 5 febbraio sono stati ricevuti in Palazzo Vecchio dal Sig. Sindaco del Comune di Firenze Prof. Mario Primicerio, dall’architetto Oberdan Armanni Dirigente dell’Ufficio Urbanistica e l’architetto Giancarlo Sfogli Responsabile Ufficio Edilizia Privata. Durante il loro soggiorno, grazie al Comune di Firenze ed alla Soprintendenza ai Beni Artistici e Storici delle Province di Firenze, Prato e Pistoia, hanno potuto visitare gratuitamente la Galleria degli Uffizi, la Galleria Palatina (Palazzo Pitti), la Galleria dell’Accademia, il Museo di S. Marco ed il Museo "Firenze com’era". Il giorno 6 febbraio 1998 si Ŕ svolta, presso il Vivahotel Fleming, la Serata di Premiazione delle migliori opere dei vari teams di studenti delle varie FacoltÓ di Architettura.

Dal 13 al 23 Febbraio 1998 un rappresentante della FacoltÓ di Architettura dell’UniversitÓ di Aichi (Giappone)

Dal 17 al 25 Febbraio 1998 un rappresentante dell’Istituto di Architettura di Kobe (Giappone)

Dal 15 al 23 febbraio 1998 sono stati nostri ospiti gruppi delle FacoltÓ di Storia dell’Arte di Cracovia (Polonia) Varsavia (Polonia), Trnava (Slovacchia) e Budapest (Ungheria). Durante il loro soggiorno, grazie alla Soprintendenza ai Beni Artistici e Storici delle Province di Firenze, Prato e Pistoia, hanno potuto visitare gratuitamente la Galleria degli Uffizi ed il Corridoio Vasariano, la Galleria Palatina (Palazzo Pitti) e la Galleria dell’Accademia. Il giorno 20 febbraio 1998 si Ŕ svolta, presso il Vivahotel Alexander, la Serata di Premiazione delle migliori opere dei vari teams di studenti delle varie FacoltÓ di Architettura, alla serata hanno partecipato varie personalitÓ tra cui la Prof.ssa Mandelli in rappresentanza del Preside della FacoltÓ di Architettura dell’UniversitÓ degli Studi di Firenze ed il Prof. Viggiano Direttore dell’Accademia di Belle Arti di Firenze, il rappresentante della FacoltÓ di Architettura dell’UniversitÓ di Aichi, il rappresentante dell’Istituto di Architettura di Kobe, i rappresentanti dell’Accademia di Arte, Architettura e Disegno di Praga, la Prof.ssa Tricarico, la Prof.ssa D’Avanzo, la Prof.ssa Faini, Prof. Marchi, Geom. Catarzi. Con questo gruppo si Ŕ steso un primo elenco dei temi possibili per il prossimo anno, elenco che riassumeva anche alcuni punti che erano stati in precedenza discussi con l’aiuto di tutti gli altri partecipanti.

Dal 18 al 26 Febbraio 1998 due rappresentanti dell’Accademia di Arte, Architettura e Disegno di Praga (Rep. Ceca)

Dal 19 al 26 Febbraio 1998 due rappresentanti dell’Accademia di Arte, Architettura e Disegno di Praga (Rep. Ceca)

Dal 20 al 28 Febbraio 1998 un rappresentante dell’UniversitÓ Statale di Belle Arti di Tokyo (Giappone)

Dal 21 al 28 Febbraio 1998 due rappresentanti della Volkhochschule di Bruchsal (Germania)

Dal 22 al 28 Febbraio 1998 due rappresentanti dell’Accademia di Belle Arti di Mosca (Russia)

Il progetto si Ŕ concluso con una cena il giorno 25 febbraio, presso il Vivahotel Alexander, tra i numerosi studiosi ospiti del Presidente Paolo Del Bianco, erano presenti i rappresentanti dell’UniversitÓ di Tokyo, dell’Accademia di Belle Arti di Mosca, dell’Accademia di Musica di Praga e dell’Accademia di Arte, Architettura e Disegno di Praga. Nel corso di questa serata l’elenco dei temi Ŕ stato aggiornato e completato con l’aiuto dei presenti.