Opere restaurate

Ignoto di Scuola Fiorentina (XVII/XVIII secolo) Ultima Cena
Basilica di San Miniato al Monte - Firenze

 

 

 

 

 

 

vai alla home page

 

Considerata l’estrema carenza di informazioni riguardo alla presente opera ed alle due precedenti tutte conservate presso la Basilica di San Miniato al Monte, abbiamo ritenuto interessante fornire una breve sintesi delle operazioni di restauro. Prima del restauro il dipinto era in buono stato di conservazione. La tela presentava infatti solo una leggera ossidazione e nessuna interruzione trama/ordito, la coesione tra gli strati pittorici era buona, eccezion fatta per i bordi, dove compariva qualche caduta di colore. Non c’era traccia di interventi precedenti. Il dipinto stato prima velinato con colla di coniglio e carta giapponese, quindi smontato dal telaio e pulito dal retro meccanicamente. Il dipinto stato quindi fermato con colla di coniglio. La rintelatura avvenuta secondo il metodo "alla fiorentina", cio facendo aderire con pasta a caldo il dipinto ad una tela precedentemente sfibrata e trattata con colla animale. Non si reso necessario un ulteriore miglioramento della superficie. Il dipinto stato dunque svelinato, montato su un telaio nuovo ad espansione, e sottoposto all’intervento di restauro estetico. In primo luogo stata effettuata la pulitura del film pittorico, poi sono state stuccate le lacune con stucco a base di gesso e colla, di colore simile a quello della preparazione, e sono state preparate con colori a tempera. Dopo una prima verniciatura (a pennello con resina a mastice) si iniziato il lavoro di finitura con colori a vernice.

in collaborazione con Viva hotels - Hotels in Florence